Sono molte le domande che il Mercato pone in termini di videosorveglianza. Partendo dal presupposto che lo sviluppo è guidato dalle richieste dei clienti, cerchiamo di rispondere ai 3 principali quesiti per chiarire come le soluzioni ci siano e come possano essere realizzate.

Quali sono le principali sfide che la sicurezza aziendale dovrà affrontare per quanto riguarda la videosorveglianza?

Ci sono molte sfide che la sicurezza aziendale deve già affrontare quando si tratta di videosorveglianza. La prima è che viene ancora vista come un sovraccarico costoso e che alla fine non fornisce il ROI che un investimento di questa natura dovrebbe garantire. In realtà, è perché la videosorveglianza non è ancora sfruttata al massimo delle sue capacità poiché viene utilizzata in modo reattivo piuttosto che preventivo.

Sono molti gli impieghi per migliorare l’efficienza aziendale: dalla diminuzione dei falsi allarmi con l’impiego di tecnologie quali il riconoscimento di persone e mezzi autorizzati, alla gestione ottimizzata dei flussi e degli spazi all’interno dei locali.

Attualmente, la sfida più grande risiede nella capacità di archiviazione che il crescente consumo di larghezza di banda richiede. Ad esempio, le risoluzioni delle telecamere continuano a migliorare e le normative che influiscono su aspetti come i requisiti di conservazione della videosorveglianza vengono sempre più implementate e ampliate. Ciò si traduce nella necessità di un’importante capacità di stoccaggio dati. Sebbene ci siano molte opzioni di archiviazione praticabili, la maggior parte ha un costo elevato, in particolare per i clienti rivolti al pubblico come le grandi catene di vendita al dettaglio. Per affrontare queste sfide in modo conveniente, la via perseguibile è quella di uno storage in cloud accessibile, attivo, intelligente e a più livelli.

In che modo l’analisi avanzata e l’intelligenza artificiale stanno trasformando i sistemi di gestione della videosorveglianza in preziose risorse aziendali?

Videosorveglianza: come cambia con l'intelligenza artificiale

Uno dei maggiori punti deboli per gli utenti finali, quando si tratta di sistemi di gestione video, è quando cercano dati puntuali. I clienti vogliono accedere alle informazioni attraverso un qualche tipo di motore di ricerca che semplifichi il processo e recuperi rapidamente ciò di cui hanno bisogno. Per essere in grado di farlo, si devono utilizzare algoritmi di intelligenza artificiale in grado di imparare ad associare i dati visivi a metadati e altre etichette (o tag) utili a decodificare il flusso di dati visivi in informazioni non visive. In tal modo, l’utente finale può procedere in modo inverso, sfruttando queste etichette per ricerche avanzate in grado di estrarre indicazioni significative molto velocemente.

Quali sono le tendenze della videosorveglianza da tenere in considerazione nel futuro?

Le principali tendenze di videosorveglianza che possono essere previste in evoluzione includono:

  • Un aumento della capacità di analisi dati associata ad offerte di soluzioni di archiviazione video. Storicamente, per sfruttare l’analisi dei dati archiviati, gli utenti finali devono pagare un premio aggiuntivo. Poiché il mercato continua ad evolversi, si prevede che i fornitori di storage si espandano sul lato analitico della gestione dei dati e riuniscano offerte di analisi e storage piuttosto che collaborare con altri fornitori per fornire questa funzionalità a un costo aggiuntivo.
  • Alcune recenti tendenze di videosorveglianza hanno incluso innovazioni come l’esecuzione di analisi all’interno delle stesse telecamere di sicurezza. Si prevede uno sviluppo sostenuto dell’elaborazione edge, ovvero direttamente all’interno della tecnologia di acquisizione di video e immagini, e delle opzioni di archiviazione per supportare l’analisi di questi dati edge.
  • Una resa dei conti: videosorveglianza, tecnologie di analisi dei dati e leggi sulla privacy. Poiché l’applicazione dell’analisi dei dati sulla videosorveglianza continua a esplodere nel campo del riconoscimento facciale e del controllo accessi associato, lo sarà anche l’approvazione della legislazione sulla privacy dei cittadini. Sarà fondamentale dare seguito alle giuste normative per proteggere la privacy ma, al contempo, avere ancora la possibilità di sfruttare il potere della videosorveglianza per la sicurezza delle persone, proprio come sta avvenendo per l’evoluzione della privacy associata allo sviluppo della sicurezza sanitaria e delle tecnologie mediche.

In Teleimpianti lavoriamo costantemente per offrire le soluzioni di sicurezza, videosorveglianza e video management più utili e vantaggiose, monitorando i trend di mercato e aggiornando il nostro know-how tecnologico.

 

Contattaci

    Nome*

    Cognome*

    Provincia*

    Telefono*

    e-mail*

    Messaggio/Message